SCOPRI IL TUO TERRITORIO: LABORATORIO DI IDENTITA’ LOCALE-CONCLUSIONE PON

Giorno 26 giugno 2018 si è concluso il modulo PON Scopri il tuo territorio: Laboratorio di identità locale. Il percorso del progetto, iniziato il 26 maggio e concluso il 26 giugno 2018 è stato rivolto a 23 alunni provenienti dalle classi IA e IC del nostro Istituto. Il progetto prevedeva essenzialmente di far conoscere ai ragazzi il territorio, l’ambiente naturale, le biodiversità e le caratteristiche del nostro paesaggio. Per far ciò sono state programmate alcune visite guidate al fine di fare esperienza diretta. I ragazzi hanno avuto la possibilità di fare alcune uscite, tutte di grande interesse, e di visitare luoghi ai quali non facilmente si può accedere, le cui bellezze paesaggistiche sono invidiate da tutto il mondo. La prima uscita è stata presso la “Lega Navale” sez. di Castellammare del Golfo, dove gli alunni, tra le altre cose, hanno potuto osservare le abilità di alcuni “cani bagnini” addestrati per il salvataggio in mare. Ci siamo recati al bosco della “Vaccheria” dove, guidati all’osservazione dei luoghi, i ragazzi hanno potuto istruirsi sulla funzione di alcune piante autoctone e sulla funzione che hanno avuto nel corso dei secoli per l’uomo. Il giorno 15 giugno ci siamo recati presso la “Riserva Orientata Naturale” dello Zingaro e, partendo dalla zona di San Vito lo Capo, abbiamo attraversato buona parte della Riserva stessa. Ci siamo fermati presso il “Baglio Cusenza” dove siamo stati piacevolmente ricevuti da alcuni agenti del corpo della Guardia Forestale. Attraversata una vasta porzione della riserva abbiamo raggiunto la zona di Scopello nel territorio di Castellammare del Golfo. Anche questa è stata un’ occasione per scoprire alcuni aspetti del nostro territorio e luoghi che, altrimenti, non si avrebbe la possibilità di conoscere. La terza uscita ci ha permesso di visitare il bosco “Bocca di Cinturino e Lisciandrini”. Questa uscita è stata interessante in quanto i ragazzi hanno avuto la possibilità di visitare e di conoscere luoghi particolari con paesaggi molto suggestivi, luoghi che difficilmente dimenticheranno anche perché di difficile percorrenza. L’ultima uscita, ma solo dal punto di vista temporale, è stata fatta presso le “Fosse Granarie” luogo sito al centro storico di Castellammare del Golfo, che ci ha permesso, una volta opportunamente imbragati e in massima sicurezza, di essere calati all’interno e di conoscere dei luoghi particolari del nostro territorio: le Fosse Granarie, luoghi a forma di cono rivoltato, che servivano per la conservazione del grano e dei cereali in genere. In questa occasione i ragazzi hanno potuto conoscere un aspetto storico del nostro territorio. Alla fine del percorso del nostro progetto PON possiamo affermare che esso è stato per tutti un’esperienza gratificante, motivo di crescita culturale, umana e sociale. E’ auspicabile poterlo riproporre ad altri alunni nei prossimi anni perché la cultura della conoscenza e conservazione del nostro territorio è fondamentale per tutti.